CdR#1

Il titolo del post è un acronimo. Ne useremo tanti in questo viaggio perché semplificano (almeno ci sembra) la comunicazione e l’organizzazione dei vari incontri transfrontalieri. CdR indica le Cabine di Regia, cioè gli incontri durante i quali ci si trova, si fa il punto del lavoro svolto e si pianificano le azioni successive.

Questa è la prima. La comitiva italiana raggiunge Briançon con mezz’ora di ritardo e questo ai cugini piace poco. Scherziamo, ma non troppo. La modalità è formale ed informale allo stesso tempo. Ci siamo presentati ufficialmente e poi scegliendo una carta da un mazzo di facce/espressioni che rappresentano il nostro approccio al momento, il sentimento con cui iniziamo l’avventura. C’è un pivot, Guillaume, che detta i tempi e mette ordine ai numerosi interventi. Il problema: la lingua. La soluzione: la mediazione. Tenendo sempre a mente i suggerimenti del caro Levi Strauss. C’è molta curiosità nell’aria. Un desiderio non ansioso di mettere ordine a quanto ancora da chiarire prima di diventare operativi davvero. Il progetto ha un obiettivo chiaro e un campo di sperimentazione vasto. Ci sono molte persone sedute al tavolo, ognuna con un ruolo e un profilo differente. Tutti utili per la riuscita dell’impresa. C’è molta emozione nell’aria.

P1290203

Annunci